Da oggi WSJ offre una versione potenziata del proprio prodotto denominata appunto WSJ Professional Edition. Alcuni articoli sono marcati dalla scritta PRO con sfondo verde per indicare approfondimenti riservati a chi si abbona alla nuova versione commercializzata a $25 al mese, importo che va ad aggiungersi ai circa $13 per l’abbonamento “base”, quello al sito attuale. Il vantaggio offerto dalla versione Pro consiste essenzialmente nello sfruttare a fondo il motore di ricerca Factiva, sempre di Dow Jones, per accedere a un database immenso di informazioni finanziarie.

Difficile stabilire al momento se questa iniziativa raccoglierà un ampio successo di pubblico. Di sicuro l’aspetto interessante risiede nel tentativo di perseguire la strada della specializzazione nell’informazione finanziaria ed economica a fronte della quale viene richiesta un importo non trascurabile, ma compatibile con la qualità del prodotto offerto. Questa l’unica vera opzione percorribile per chi spera di sradicare la percezione di gratuito come indissolubilmente collegata al Web e alle notizie in particolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Menu