Lounge British Airways di Linate. Poca gente questa mattina per il volo delle 11:30am visto che non è l’orario tipico dei businessmen, concentrati su quelli della mattina presto e della sera tardi. La densità degli iPad è sorprendente: almeno una mezza dozzina, pari al 50% dei visitatori in questo momento (2 sono nostri).

Lounge British Airways di Heathrow. Amanda ha fatto una veloce puntata al Kid’s Place e l’ho trovata che smanettava su un PC equipaggiato con un ormai improbabile Windows XP e Office 2003. Infatti, dopo poco, si è impiantato tutto. Rebecca si è agganciata alla Wi-Fi del lounge e sta giocando con il suo iPad. Un bimbo di otto anni sta vedendo un episodio di SpongeBob SquarePants su un laptop HP di dimensioni … dinosauriche. Due fratelli si stanno sfidando a qualche gioco su Nintendo DS. Un buon 30% della fauna del posto sfoggia delle cuffiette bianche. Io sistemo le foto scattate questa mattina cercando di familiarizzare con il formato RAW e la nuova Canon. Adesso vado a sbriciare cosa sta guardando una coppia anziana sul loro MacBook Pro. Non parlano, ma l’attenzione di entrambi è catturata da quanto presente sul video. Sono curioso. In realtà la signora si era appisolata e il consorte stava visualizzando a tutto schermo un evento golfistico, sicuramente qualcosa registrato in precedenza e pensato per intrattenersi durante il viaggio e le soste connesse.

Bello lavorare nella tecnologia, affascinante il settore dei media. Se solo Boeing consegnasse il 787!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Menu