Ora che Android 2.2 è stato ufficialmente rilasciato alla Open Handset Alliance è possibile parlare di una funzionalità che trovo di una grande comodità e praticità: tethering. Non ho la minima idea di come si possa tradurre in italiano questo termine, ma mi limito a descrivere di cosa si tratta. In pratica il mio telefono Nexus One equipaggiato con Android 2.2 (Froyo il nome in codice) può comportarsi come un hot-spot a tutti gli effetti creando una rete wi-fi accessibile da altri dispositivi. In pratica questo significa garantire connettività a dispositivi “ciechi” che si collegano in Internet solo attraverso una soluzione wi-fi.

Giorni fa ero all’aeroporto di Madrid in attesa di imbarcarmi. Attivata la funzione di tethering, Nexus One (ma qualsiasi altro telefono con Android 2.2 offre lo stesso servizio) si è trasformato in un fornitore di connettività per il mio laptop. Dal mio MacBook Pro ho selezionato la wireless LAN AndroidAP (questo il nome fornito per default) e ho iniziato a navigare comodamente in Internet. Nulla di sbalorditivo o rivoluzionario. Una chiavetta USB produce lo stesso risultato. Forse. Dico forse perché in realtà il processo è decisamente più laborioso e lento. Inoltre, viene sprecato uno slot USB e – come mi sta capitando ultimamente – il software che accompagna l’hardware non sempre funziona come dovrebbe. La micro-rete creata è stata concepita in modo da richiedere una password per connettersi, evitando il rischio di dover condividere la già poca limitata banda 3G con eventuali “intrusi” di sicuro poco graditi. Francamente un piacere operare in questo modo visto che il setup è istantaneo e il risultato certo.

In modo analogo uso Nexus One fuori dalle mura domestiche per fornire connettività wireless all’iPad privo di SIM. La logica è esattamente la stessa, così come il risultato finale. Vista la differenza di prezzo tra le due versioni Wi-Fi e Wi-Fi + 3G ($130 negli USA e €100 in Italia), si tratta di una soluzione percorribile se in possesso di un telefono capace di fornire il servizio di tethering considerando anche la ragionevole presenza nelle proprie tasche quando on the road. I love Android!

1 Commento. Nuovo commento

  • Froyo è favoloso, la feature de tethering a dir poco spettacolare.. Speriamo arrivi presto l’aggiornamento Over The Air per tutti gli utenti italiani che hanno acquistato dal carrier ufficiale, sono tutti in trepidante ed impaziente attesa.
    Michel

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Menu