Primi esperimenti di utilizzo dell’iPad sotto l’ombrellone questa mattina. I proponimenti della prima mattina in spiaggia prevedevano qualche sfida a PinBall alla ricerca di un nuovo record personale (sono intorno alla decina di milioni di punti, mentre il leader a livello mondiale supera – non di molto – il miliardo!!!) per poi passare alla lettura di qualche “pagina” di uno dei tre libri che sto leggendo al momento. Indispensabili gli occhiali scuri vista la luce forte che caratterizza il posto dove mi trovo. Massima luminosità allo schermo e … buio totale. Impossibilitato a giocare, ma anche a leggere. Senza gli occhiali i riflessi sullo schermo sono tali da rendere comunque inutile qualsiasi tentativo. Ho provato anche modificando la colorazione della pagina secondo le opzioni consentite dall’applicazione Kindle, ma nulla: leggibilità sempre inadeguata. Forse un e-reader dedicato in bianco e nero con alta risoluzione come Kindle molto più appropriato per la lettura outdoor. O ci vuole proprio un ombrellone sopra la testa per avere sufficiente ombra e zero riflessi sullo schermo. Provo a ripiegare con una palma.

1 Commento. Nuovo commento

  • io in spiaggia o outdoor in generale uso solo il kindle, attualmente i devices con schermo retroilluminato sono inutilizzabili

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Menu