Ottima mossa da parte di Amazon.com: ora il lettore Kindle per ebooks è disponibile anche per Windows e Mac. In questo modo la portabilità dei libri elettronici acquistati è veramente completa. A mio avviso si tratta della soluzione più completa e consumer friendly attualmente presente sul mercato. Portare a termine la lettura di un libro dipende solo ed esclusivamente dalla disponibilità di tempo visto che il processo può avvenire in modo distribuito attraverso diversi dispositivi, ma contando sempre su una costante sincronizzazione del contenuto.

Ora non resta altro che aspettare la disponibilità di ebooks in italiano per massimizzare la soddisfazione anche del consumatore nostrano. Sarebbe positivo registrare una buona adozione della proposta ebook anche in Italia viste che le condizioni tecnologiche sembrano creare un play-field identico a quello di altri paesi. La risposta ata al consumatore.

1 Commento. Nuovo commento

  • Le mosse “open” sconvolgono sempre la scacchiera. La storia si ripete, Android l’ha dimostrato all’Iphone come un tempo Windows al Mac. Alla lunga si vince la guerra degli standard e lo scacco è matto.
    Questa logica probabilmente verrà applicata anche ad altre webapps con un eco molto maggiore.

    Credo che l’importante è “targettare” uno spazio gigantesco poi si pensa al ritorno economico.

    Purtroppo pare che la lettura, nel Bel Paese, sia sotto attacco dei social networks ma questo è un altro discorso.

    Cosa ne pensi ?

    ps: bell’articolo !

    Thomas

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Menu