Fame in questo momento. Credo che la cosa migliore sia ordinare una pizza da Domino’s e farla consegnare nella lobby dell’albergo per andare poi a mangiarla in spiaggia. Il sito dominos.com identifica il ristorante più vicino e che serve la zona in cui mi trovo. Non resta altro che compilare l’ordine e stabilire il momento della consegna. Due large con extra cheese e canadian bacon e Coke Zero sono quello che serve in questo momento. Difficile resistere una volta entrati in possesso di questo prezioso materiale.

Oltre alla pizza, un aspetto interessante è il modo in cui Domino’s informa il cliente dell’avanzamento della produzione e della consegna di quanto ordinato. Di seguito alcune videate che evidenziano lo stato di preparazione del proprio ordine. Un modo semplice, ma carino per coinvolgere il consumatore nel processo d’acquisto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Menu