Sony 4K prosumer camcorderChi pensa che 4K sia una bufala ha capito poco o nulla. Totalmente d’accordo quando si tratta di 3D, tecnologia che non ha lasciato il segno e che non rappresenta e non rappresenterà realisticamente anche nel prossimo futuro un argomento di vendita vincente. Ma 4K è un discorso completamente diverso. In arrivo e tecnologia destinata ad avere successo commerciale. I motivi sono molto semplici:

  • ha molto senso ed è comprensibile da chiunque: migliore risoluzione video colta istantaneamente dalla retina in modo naturale ed evidente;
  • è una logica evoluzione di HD, un passo in avanti;
  • apporta evidenti benefici aumentando la qualità delle immagini di 4 volte;
  • salvo prototipi tipo lo schermo da 150″, verrà presentata su tutta la fascia di prodotti – schermi e dispositivi per la produzione di contenuti – e a costi contenuti.

Sony ha presentato la prima videocamera 4K in occasione del Consumer Electronic Show (CES e si pronuncia una lettera alla volta!) di Las Vegas 2014 proposta al prezzo di $1,500, in linea con modelli di attualmente sin commercio ma non 4K.

È stata Polaroid la prima azienda a presentare uno schermo 4K da 50″ sotto i $1,000, importo che sembra addirittura molto più che aggressivo visto che modelli HD vengono oggi commercializzati a importi molto superiori.

Solo l’inizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Verified by MonsterInsights